Dunav Ultra - STORIA

Come nasce il progetto della DUNAV ULTRA

La Dunav Ultra Cycle Route è stata creata nel 2014 dall’imprenditore quarantacinquenne Boris Begamov.

Nel 2010 era sovrappeso e aveva una vita sregolata. Motivato da un desiderio di cambiamento, Begamov si è avvicinato alla bicicletta ed ha iniziato a praticare regolarmente un’attività sportiva trasformando in breve il suo stile di vita.

Pochi anni dopo ha dato vita all’itinerario cicloturistico della Dunav Ultra – un tracciato di circa 700 km lungo il confine settentrionale della Bulgaria, lungo il fiume Danubio – e si è posto l’obiettivo personale di coprirne la distanza in un periodo di tempo estremamente breve.

Nei successivi tre anni, Begamov ha organizzato e partecipato personalmente ai challenge ciclistici che miravano a completare l’intera distanza del percorso in meno di 48 ore. È riuscito a giungere alla meta con successo con una bici da strada (in 53 ore, nel 2014), utilizzando una bici senza cambi (in 44 ore e 40 minuti, nel 2015) e cimentandosi in un duathlon – 40 km di corsa e 642 km di bicicletta (in 47 ore e 30 minuti, nel 2016).

Da allora, Begamov è stato in prima linea nello sviluppo del percorso Dunav Ultra come destinazione turistica internazionale. Iniziata come una storia di riscatto personale, la Dunav Ultra Cycle Route è diventata una ragione di vita ed un modo concreto per operare sul territorio promuovendone la crescita.